Venezia – Palazzo Boldù: memorie, testimonianze e immagini del Centro di Salute Mentale

Per oltre trent’anni il Centro di Salute Mentale di Venezia, nato dalla lotta antistituzionale per il superamento dell’Ospedale Psichiatrico,è stato un pezzo vivo della  città, luogo in cui la stessa si prendeva cura di sè andando ben oltre la competenza strettamente sanitaria.

Negli ultimi anni una nuova gestione sta smantellando questa esperienza arrivando a smaltire nella spazzatura la foto di Franco Basaglia insieme a ogni altra traccia di memoria.

Un gruppo di ex operatori, cittadini, politici, artisti, insegnanti e studenti, ex obiettori, famigliari, tutte persone che hanno dato respiro a quella bellissima esperienza basagliana, hanno deciso di offrire a giovani operatori, studenti, cittadini e amministratori la testimonianza che un modo “umano” di fare salute mentale è stato e sarà ancora possibile.